Gli utenti iscritti col vecchio metodo devono loggarsi normalmente e collegare il loro profilo facebook dalle impostazioni del forum!

Login with a social network:

Pare che sono il primo ad aver fini

Dalla caduta del vecchio mondo alle origini delle Quattro Terre, gli antefatti che hanno portato alla serie più classiche

Moderatore: [Op. Globali]

Messaggioda Ignis » ven 27 ott 2006 17:23

SEGUE SPOILER



Cheney è il mio preferito. E sebbene il Serpide lo avesse picchiato ben bene, non credo che sia un normale cane. E mi è venuto in mente anche un'altro quesito. Che sia Wraith sotto mentite spoglie per proteggere il figlio della sua padrona Nest?


era la stessa cosa che pensavo io ;)




FINE SPOILER
"Conta 108 anni e quando la Luna Che Mai Tramonta brillerà di rosso, il Figlio della Luna scenderà sulla Terra per dare la sua Sacra Benedizione al mondo"
Avatar utente
Ignis
Bluedivider
Bluedivider
 
Messaggi: 689
Iscritto il: mar 24 apr 2007 17:55
Località: Monsummano Terme (PT)
 

Messaggioda Zeta » ven 27 ott 2006 17:28

Ignis ha scritto:

SEGUE SPOILER



Cheney è il mio preferito. E sebbene il Serpide lo avesse picchiato ben bene, non credo che sia un normale cane. E mi è venuto in mente anche un'altro quesito. Che sia Wraith sotto mentite spoglie per proteggere il figlio della sua padrona Nest?


era la stessa cosa che pensavo io ;)




FINE SPOILER







SEGUE SPOILER


Questa idea ha sfiorato anche me, ma Wraith non era parte di Nest stessa? penso che sia morto con lei


FINE SPOILER
Experience should teach us to be most on our guard to protect liberty when the Government's purposes are beneficent. Men born to freedom are naturally alert to repel invasion of their liberty by evil-minded rulers. The greatest dangers to liberty lurk in insidious encroachment by men of zeal, well-meaning but without understanding.
Olmstead v. United States (Brandeis, J., dissentig)

They'll like us when we win
Avatar utente
Zeta
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 754
Iscritto il: mer 30 mag 2007 16:55
 

Messaggioda Kira » ven 27 ott 2006 18:41

Zeta ha scritto:
Ignis ha scritto:

SEGUE SPOILER



Cheney è il mio preferito. E sebbene il Serpide lo avesse picchiato ben bene, non credo che sia un normale cane. E mi è venuto in mente anche un'altro quesito. Che sia Wraith sotto mentite spoglie per proteggere il figlio della sua padrona Nest?


era la stessa cosa che pensavo io ;)




FINE SPOILER







SEGUE SPOILER


Questa idea ha sfiorato anche me, ma Wraith non era parte di Nest stessa? penso che sia morto con lei


FINE SPOILER




spoiler trilogia del demone


SEGUE SPOILER



non lo so, non credo, anche perchè nel secondo libro si dice che un giorno Wraith è scomparso e poi si scopre che è "entrato" nel corpo di Nest, nel terzo libro invece ad un tratto Wraith esce dal corpo di Nest e il Variante prende il suo posto come neonato.
Inoltre, nel primo libro, il demone/padre lo creò per uccidere credo Nest qualora diventasse troppo forte per lui e la nonna, con la sua magia, poi trasformò per difenderla.
Ma non credo che Wraith fosse parte di Nest nel senso in cui lo intendi tu.



FINE SPOILER
ImmagineImmagine
Immagine
Avatar utente
Kira
Bluedivider
Bluedivider
 
Messaggi: 2269
Iscritto il: lun 7 mag 2007 10:30
Località: Salento d'Amare
 

Messaggioda Ignis » dom 29 ott 2006 10:32

spoiler verbo e vuoto e armageddon's children


SEGUE SPOILER




nest avrebbe potuto modificare la magia di wraith (come fece tempo prima sua nonna) per far passare sul variante/figlio la sua protezione :ander's root beer:




FINE SPOILER
"Conta 108 anni e quando la Luna Che Mai Tramonta brillerà di rosso, il Figlio della Luna scenderà sulla Terra per dare la sua Sacra Benedizione al mondo"
Avatar utente
Ignis
Bluedivider
Bluedivider
 
Messaggi: 689
Iscritto il: mar 24 apr 2007 17:55
Località: Monsummano Terme (PT)
 

Messaggioda Bisbiglio » dom 29 ott 2006 11:52

Ignis ha scritto:spoiler verbo e vuoto e armageddon's children


SEGUE SPOILER




nest avrebbe potuto modificare la magia di wraith (come fece tempo prima sua nonna) per far passare sul variante/figlio la sua protezione :ander's root beer:




FINE SPOILER



Giusto! In effetti non sappiamo niente della vita di Nest dopo Il Fuoco egli Angeli!
Lei lo fece. Non capì come, capì solo che poteva farlo, adesso che lui l'aveva detto. Si sciolse dai suoi legami come fossero funi allentate e camminò nell'aria, priva di peso. Il dolore e la paura scivolarono via da lei come abiti vecchi. I timori cessarono. Si fermò accanto a lui, e quando Walker allungò la mano, gliela prese e gliela strinse.Terry Brooks - L'ultima Magia
Immagine
Ho visto il treno e ho detto:"Portami via.."
Avatar utente
Bisbiglio
Bluedivider
Bluedivider
 
Messaggi: 676
Iscritto il: mar 24 apr 2007 16:41
Località: Roma
 

Messaggioda Chiara » lun 30 ott 2006 23:30

SEGUE SPOILER



Kira ha scritto:
Falco e tutti gli Spettri sono fantastici. A parte i nomi (non tanto Falco, Pantera, Gufo...ma Aggiusta :o Fiume :o Gesso :o ...insomma, forse avrei preferito qualcos'altro, chissà , forse i nomi inglesi originali).


Gli Elfi e l'Ellcrys invece, a dispetto di quanto, mi hanno un po' deluso. Forse perchè la descrizione del loro luogo "nascosto" mi suonava molto Harry Potter e Hogwarts, dove i babbani non riescono ad arrivarci perchè deviati da apparenti intoppi. E pensare che immaginavo, all'inzio, che abitassero nelle Quattro Terre, in contatto con la razza degli Uomini "spiritualmente" e che il nostro mondo fosse quello che più avanti verrà  chiamato Jarka Ruus e di conseguenza Falco sarà  "la porta" per entrare nel nuovo mondo.



NOOOOO!!!...dai!...FIUME?...profonda come le acque di un fiume. Questo dice di lei Falco :love: ...io l'ho trovato bellissimo come nome...x quanto riguarda Aggiusta...dai, è buffo, ma rispecchia anch'esso perfettamente il personaggio...
Dici che forse sarebbe stato meglio lasciare i nomi originali, ma come forse ho già  detto, i nomi originali non avrebbero significato niente di diverso rispetto a quelli tradotti. Falco sta x falco, fiamma x fiamma ecc ecc. Capisco se si tratta di nomi propri, come tradurre John con giovanni o simili, ma in questo caso, e anche qui mi sembra di averlo già  scritto, falco dà  a tutti un nome che ne rispecchi la personalità , non rifacendosi a quelli che avevano loro dato gli adulti, altrimenti ognuno avrebbe tenuto il proprio. falco tronca qualsiasi legame col mondo degli adulti, compreso questo. Quindi un personaggio che da qualche parte si chiama Hawke non può essere interpretato come qui va fatto con QUESTI specifici nomi.

Per il resto credo ci sia un po' di confusione...il loro luogo "nascosto" ce lo descrive allanon nella spada....quindi fin dall'inizio si sapeva che erano lì, ad un passo da noi, ma non manifesti, esclusivamente per loro scelta. E riappaiono quando tutto va a rotoli, xché capiscono che è necessaria la loro presenza per riportare l'equilibrio..un po' come nella regina, in fondo. ;)
Il mondo di Jarka Ruus esiste dai tempi di faerie, quando gli elfi vi esiliarono i demoni...mai raggiunto da anima viva(è proprio il caso di dirlo, vista l'apparizione al corrispondente del perno dell'ade :o )...fino a quando Grianne non ci si ritrova ecc ecc...
Mentre le 4 terre sono il NOSTRO MONDO, inteso come quello attuale, in cui viviamo io te e gli altri che, distrutto dallo sconvolgimento delle grandi guerre ha subito profonde trasformazioni...un po' come quello che una volta era dei dinosauri è ora il nostro...

Per quanto riguarda il Morgawr, e qui vi chiedo di controllare xché è un po' che non leggo la trilogia, se non sbaglio xò era un mago che subì delle trasformazioni per la magia adoperata o per l'ambiente frequentato(i mwellret)...o per tutte e due le cose...fatto sta che se non sbaglio era inizialmente un uomo, nel senso + fiscale del termine...e poi nessuno dice mai che abbia migliaia di anni, giusto?...un po' vecchiotto sì, ma mica così tanto... :huh:



FINE SPOILER



...ho dimenticato qualcosa? :huh:
Baciotti
Chiara :baci:
Chiara
 
 

Messaggioda Jair Ohmsford » mer 1 nov 2006 12:48

Finalmente ho iniziato a leggerlo, con grande ritardo...sto appena ad un terzo del libro e già  sono sconvolto, perchè mi piace un casino!!!
Quando l'avrò finito scriverò i miei commenti ...cavolo ma questo libro è peggio di una droga!!

Alterna momenti macabri e forti a momenti di grande intensità  emotiva....è pazzesco!!!
Ora vado a mangiare e poi subito dopo a proseguire la lettura!!! :)

Ci risentiamo quando l'avrò finito.....sicuramente molto presto!! ehehehehe B)
Jair Ohmsford
Bluedivider
Bluedivider
 
Messaggi: 1637
Iscritto il: mer 25 apr 2007 15:20
 

Messaggioda CrazyImp » dom 12 nov 2006 1:52

Salve a tutti! :inchin:
Quoto pienamente tutto quello che di positivo è stato detto su questo ultimo, meraviglioso capolavoro di Terry, ma

SEGUE SPOILER


volevo precisare che l'essere affrontato dagli Spettri nel loro nascondiglio e sconfitto da Passero non è in realtà  un Serpide.
Nel momento in cui il mostro piomba dal soffitto del nascondiglio si ha un'efficace descrizione di come apparisse e sembra che tutto coincida con uno dei Serpidi presenti nel mondo di Shannara: pg. 252 "La polvere si posò e dalle macerie uscì una creatura da incubo. A tutta prima Gufo non riuscì a credere a quello che vedeva: un lungo insetto dal corpo segmentato che assomigliava vagamente a qualche tipo di centopiedi, ma migliaia di volte più grande del normale, lungo come la stanza, con il dorso alto più di un metro dal suolo. [...].".
Poco dopo il flashback su Passero si legge però che: pg. 258 "Quelle piastre servivano a proteggere il centopiedi da un attacco frontale. Ma se lei fosse riuscita a portarsi dietro o di lato avrebbe potuto piantare i pungolo tra una piastra e l'altra e raggiungere le parti molli della creatura.".
Si legge anche che: pg. 259 "Quel movimento allargò le piastre davanti a Passero, che si affrettò ad alzarsi e a piantare in profondità  il pungolo nell'apertura, giusto dietro la testa, con la scarica a piena potenza e il pulsante premuto. Il centopiedi sobbalzò come se fosse stato colpito da una mano gigantesca e dalla ferita si levò un odore di carne bruciata.".

Chi possiede il libro di Terry Brooks e Teresa Patterson: "Il magico mondo di Shannara" trova in esso una descrizione ben definita di quello che sono i Serpidi: pg. 13 "Le creature chiamate Serpidi furono originariamente create dalla tecnica del Vecchio Mondo. Armi da guerra sopravvissute all'olocauto, furono inizialmente progettate come autoblindo per trasportare uomini che le guidavano e le utilizzavano come armatura protettiva oltre che come arma d'offesa. Le versioni successive non necessitavano più di contatto umano per funzionare e potevano operare con un comando a distanza. La versione definitiva, probabilmente utilizzata nelle Grandi Guerre, era completamente autonoma, in grado di eseguire comandi e portare a termine missioni di distruzione senza alcun intervento umano. [...]. Si ritiene che alcune di queste macchine originarie siano sopravissute alle Grandi Guerre e possano ancora essere funzionanti in remote parti del mondo.".
Si capisce quindi che la creatura di carne e ossa affrontata dagli Spettri non può essere un Serpide, frutto della mente umana, ma una creatura che: pg. 252 "Gufo l'aveva pensato fin dal primo istante - doveva essere stata mutata dalle sostanze radioattive e dagli altri veleni, negli attacchi di cinquant'anni prima.".

Per confermare ciò che ho detto riporto anche altre due descrizioni dei serpidi concordi con quella riportata su "Il magico mondo di Shannara".
Ne "La Spada di Shannara" si legge a pg. 170 che Shea e Flick si ritrovano faccia a faccia con una creatura mostruosa: "Dal suo nascondiglio emerse un grigiastro millepiedi di dimensioni mostruose, un ibrido orrendo di carne viva e di metallo, sulle cui zampe arcuate si bilanciava un corpo formato per metà  da un rivestimento metallico e per metà  di carne ricoperta da una selva di peli. Una testa da insetto oscillava disgustosa su un collo di metallo. Tentacoli che terminavano in pungiglioni vibravano appena sopra due occhi lucenti e le mascelle selvagge schioccavano per la fame. Allevato da uomini di un'altra epoca per soddisfare le esigenze dei suoi padroni, era sopravvissuto all'olocausto che li aveva distrutti, ma, sopravvivendo e preservando la sua esistenza secolare con frammenti metallici innestati sulla sua forma in putrefazione, si era sviluppato in una creatura mostruosa..."

Da "Il Druido di Shannara" quando si parla di Rastrello: pg. 374 "Il Serpide proruppe dall'androne dell'edificio accanto, scegliendo da sé il percorso da seguire, quasi cogliendolo di sorpresa. [...]. La corazza di ferro della bestia raschiava la pietra stridendo.".

Anche se tra i Serpidi e la creatura affrontata dagli Spettri ci sono molte somiglianze, quest'ultima non è altro che una delle numerose mutazioni avvenute sugli esseri viventi del mondo post-apocalittico per vari motivi:
- E' un organismo interamente biologico mentre i Serpidi, per definizione, sono costituiti anche da parti metalliche perchè originariamente costruiti dall'uomo;
- Durante le Grandi Guerre, e cioè giusto nel periodo in cui è ambientato il nuovo libro, i Serpidi venivano utilizzati come macchine da guerra, anche se per ora non ne troviamo riferimenti.


FINE SPOILER


Scusate per la lunghezza del post ma ci tenevo ad essere preciso... :ehm:
Grazie ancora Terry per il mondo meraviglioso che hai creato! Notte a tutti! :bye:

<div align="right">CrazyImp</div>
CrazyImp
 
 

Messaggioda Horner Dees » dom 12 nov 2006 12:15

Intanto benvenuto! :D



SEGUE SPOILER


Per la tua accuratissima argomentazione, la prima cosa che ho da dire è che - personalmente - non trovo molto fondato il libro di Teresa PAtterson (e di Brooks ne capisce ben poco :scettic:).

La parola Serpide (Creeper) appare per la prima volta negli Eredi, ed è questo il modello a cui dobbiamo rifarci per sapere quali creature sono Serpidi e quali no. Con questo nome, poi, oltre a Rastrello nel Druido, vengono definiti i robot di Antrax (tradotti oscenamente granchi meccanici :scettic:) che però presentano qualche differenza. Per fare chiarezza, ecco di seguito le principali desrizioni di tutte queste bestiole:

SPADA: 'Un ibrido orrendo di carne viva e di metallo, sulle cui zampe arcuate si bilanciava un corpo formato per metà  da un rivestimento metallico e per metà  di carne ricoperta da una selva di peli. Una testa da insetto oscillava disgustosa su un collo di metallo. Tentacoli che terminavano in pungiglioni vibravano appena sopra due occhi lucenti e le mascelle selvagge schioccavano per la fame. Allevato da uomini di un'altra epoca per soddisfare le esigenze dei suoi padroni, era sopravvissuto all'olocausto che li aveva distrutti, ma, sopravvivendo e preservando la sua esistenza secolare con frammenti metallici innestati sulla sua forma in putrefazione, si era sviluppato in una creatura mostruosa.'

EREDI: 'Era una creatura gigantesca, di dimensioni incredibili, un'apparizione che riuniva in sè tutte le cose più orribili e disgustose [...]. Peli, tendini, ossa, e placche di metallo; metallo innestato nella carne, carne che nascondeva del metallo. Aveva l'aspetto di un crostaceo o di un verme deforme, ma non era nè l'uno nè l'altro. Avanzava con passo strascicato, gli occhi scintillanti rivolti in alto [...]. Le tenaglie tintinnavano come coltelli e gli artigli graffiavano indifferenti la pietra.'

DRUIDO: 'Rastrello era là  [...], un enorme mostro metallico a zampe divaricate, irto di tentacoli e recettori, tenaglie al posto delle zanne e una coda a frusta.'

STREGA di ILSE: 'Si accorse che non era un animale, gli assomigliava soltanto. Aveva il corpo tondo e piatto come quello di un granchio, le stesse zampe articolate, ma era interamente di metallo, senza traccia di carne o fusione tra animato e inanimato.'

AC: 'Un lungo insetto dal corpo segmentato che assomigliava vagamente ad un centopiedi [...]. Il suo articolato corpo corazzato si reggeva su decine di gambe spigolose e dondolava da un lato ad un altro come un serpente. Dalla cima della testa lucida sporgevano lunghe antenne e un paio di mandibole dall'aspetto minaccioso [...]. Il muso piatto e peloso era ricoperto da numerosi occhietti sporgenti.'

Alle descrizioni va aggiunto che il mostro della SPADA e quello di AC avevano pungiglioni velenosi.

Ora, tenedo in considerazione quanto sottolineato in neretto, prendendo come modello i Serpidi della Federazione e Rastrello, ci accorgiamo che i Serpidi sono ibridi di carne e metallo, che agiscono come esseri viventi ('cane da guardia' è definito Rastrello). Sappiamo inoltre che la loro origine è sconosciuta, ma pare fossero macchine del Vecchio Mondo rianimate e mutate dalla magia Ombrata e di Uhl Belk. Il mostro del Wolfsktaag credo non ci siano dubbi sul fatto che sia tale e quale quello che assale gli Spettri. Ora la domanda è: sono o non sono Serpidi? Io dico di sì, in quanto la Trilogia della Jerle ci ha dimostrato che Serpide è un termine generico per indicare quelle creature di origine pre-Olocausto dotate di vita propria: il fatto che Antrax usi solo pezzi metallici indica come i suoi Serpidi si siano conservati tali e quali erano in origine nel Vecchio Mondo, senza subire mutazioni dovute alle Grandi Guerre o alla magia. I mostri di AC e della Spada avevano ricevuto la vita all'apoca in cui erano stati creati con la tecnologia; quelli dell'Eredità  erano stati riattivati dalla magia, quelli di Castledown erano in origine modelli che non prevedevano parti animate (e forse lo erano anche quelli dell'Eredità , non sapendo noi in che misura la magia Ombrata operò su di loro).

Traduzione: per Serpide si intende una creazione del Vecchio Mondo dotata di vita, che poteva essere formata da parti metalliche o parti metalliche e carne, dall'incredibile forza distruttrice e resistenza, al punto di aver superato ere intere mantenendo la vita e\o la funzionalità . In epoche successive alla loro creazione, dove la tecnologia era scomparse, solo la magia poteva restituire vita ai Serpidi.


FINE SPOILER



Scusate la prolissità !

;)


marco
Avatar utente
Horner Dees
Bluedivider
Bluedivider
 
Messaggi: 2735
Iscritto il: mar 24 apr 2007 20:27
Località: Messina
 

Messaggioda CrazyImp » dom 12 nov 2006 12:56

Grazie del benvenuto! :blush: Sono lieto di essere entrato a far parte di questa grande famiglia! :)


SEGUE SPOILER


Ritornando sul discorso Serpidi io non sono ancora convinto che il mostro affrontato dagli Spettri sia uno di essi.
Considerando il puro svolgimento cronologico degli eventi, ne "I Figli dell'Apocalisse" siamo nel periodo subito successivo alla serie del "Verbo & Vuoto" e credo che i Serpidi siano costruiti e utilizzati dagli uomini come macchine da guerra.
La creatura mostruosa è quindi secondo me un insetto qualunque cresciuto a dismisura a seguito delle mutazioni genetiche, anche perchè, secondo la descrizione fornita dallo stesso Terry, non presenta nessun elemento metallico.
Forse nei libri successivi di questa nuova serie troveremo qualche riferimento ai veri Serpidi, ma non nego che ci potrebbero essere delle coincidenze mal spiegate o ambigue.


FINE SPOILER


Ciao a tutti! :)
CrazyImp
 
 

Messaggioda Rone Leah » dom 12 nov 2006 15:25

Io concordo con Horner

SEGUE SPOILER



CrazyImp ha scritto:Considerando il puro svolgimento cronologico degli eventi, ne "I Figli dell'Apocalisse" siamo nel periodo subito successivo alla serie del "Verbo & Vuoto" e credo che i Serpidi siano costruiti e utilizzati dagli uomini come macchine da guerra.

Bè, non definirei il periodo di Armageddon's children quello "subito successivo" a W&V. In W&V il mondo è ancora in salute, in Armageddon's children siamo invece quasi verso la fine del mondo, e quindi mi sembra molto plausibile che i serpidi siano già  in circolazione...


FINE SPOILER
Avatar utente
Rone Leah
Bluedivider
Bluedivider
 
Messaggi: 1880
Iscritto il: ven 18 mag 2007 20:10
 

Messaggioda CrazyImp » dom 12 nov 2006 19:24

Giusto,

SEGUE SPOILER


infatti ne "I Figli dell'Apocalisse" siamo nel periodo delle Grandi Guerre, ed è proprio durante questo periodo che nascono i Serpidi, macchine costruite dall'uomo per i loro scopi bellici... mentre il mostro che attacca gli Spettri è solo un insetto un po' cresciuto :)


FINE SPOILER
CrazyImp
 
 

Messaggioda Preya » gio 16 nov 2006 17:20

SEGUE SPOILER



-bello!! l'ho iniziato con l'angoscia e il massimo dello scetticismo, temendo seguisse l'onda degli ultimi, ma per fortuna mi sono dovuta ricredere!! gli do un bell'8+, nonostante il ritmo sia molto _introduttivo_ . Invece di lanciarsi subito nella vicenda, Terry si concentra molto nelle descrizioni, nel farci entrare nell'ottica delle grandi guerre, del "niente è piu come prima" - e non potrebbe averlo fatto meglio.
confido nei prossimi sviluppi!!

-quando la cosa che striscia si è intrufolata nel covo dei ragazzi mi ha mandato in paranoia, e non mi capitava dai tempi di wil inseguito dal mietitore :o

-piu che felice di aver trovato degli elfi...

-..mi ha fatto un'impressione strana vedere il mondo cosi conciato.. e con due soli cavalieri rimasti..... piu di una volta mi sono ritrovata a pensare "no ma quella è la mia Terra che gli hanno fatto, folli" .. anche se il sapere già  che da li a 200 anni (200?) se non prima tutto sarebbe tornato bello e fiorito ha sedato la tristezza.

-bellissimo il taglio biblico, i racconti di mosè, l'attesa del fuoco purificatore.. il variante come l'arca di noè (?)
bellissima la ricostruzione del mondo gettato nel caos, che pur cerca di farsi forza aggrappandosi con le unghie alle leggi e alla ragione (la famiglia di falco, le città  fortezza, i millemila modi diversi di "autogoverni" che si creano sparsi qua e là ).

-la mano di nest che si muove qua e là  tipo pezzo di zombie mi fa venire la pelle d'oca.. forse qualcosa di un po' meno macabro l'avrei gradito...(anche se capisco che occorreva un contatto diretto madre-variante ecc ecc ecc ecc)



FINE SPOILER




Volevo poi sapere una cosa (più tecnica e quindi decisamente poco in topic): come avete trovato la traduzione?

mmm riassumo in due parole: che pena!
i congiuntivi onestamente non li ho notati perchè l'ho divorato in due giorni assetata di curiosità  .. ma non ho mai incontrato cosi tanti errori!! potevano prendersi la briga di rileggerlo almeno una volta!!
periodi ambigui (non scorretti.. però..insoliti..) pronomi che cambiavano sesso (sono dovuta tornare indietro di tre pagine per capire se erisha era un uomo o una donna, perchè a un certo punto il traduttore cambia idea!) articoli distribuiti a caso ("IL loro padre è un uomo accorto" .. davvero un italiano molto elevato) verbi sbagliati ("che razza di aiuto le DIAMO RIMANDANDO?" eh??) e non vado oltre.


sa

ps
ho scritto tutto di getto, ogni cosa che ho detto sarebbe da approfondire per righe e righe.. ma non ho modo di farlo ora :(
Preya
 
 

Messaggioda birdack81 » ven 17 nov 2006 14:00

Rone Leah ha scritto:Io concordo con Horner

SEGUE SPOILER



CrazyImp ha scritto:Considerando il puro svolgimento cronologico degli eventi, ne "I Figli dell'Apocalisse" siamo nel periodo subito successivo alla serie del "Verbo & Vuoto" e credo che i Serpidi siano costruiti e utilizzati dagli uomini come macchine da guerra.

Bè, non definirei il periodo di Armageddon's children quello "subito successivo" a W&V. In W&V il mondo è ancora in salute, in Armageddon's children siamo invece quasi verso la fine del mondo, e quindi mi sembra molto plausibile che i serpidi siano già  in circolazione...


FINE SPOILER



Si dice chiaramente il periodo.



SEGUE SPOILER


I figli di Armageddon è ambientato circa 80 anni dopo Il Fuoco degli Angeli


FINE SPOILER
- "Non è il luogo di nascita a rendere un uomo buono o cattivo, ma le sue azioni"
- Life is the future, not the past

Terry Goodkind

"The first principle is that you must not fool yourself - and you are the easiest person to fool."
R. Feynman: Caltech commencement address

"L'intelligenza totale è una costante. La popolazione sta aumentando."
L. Boltzmann

http://www.anobii.com/people/birdack81/
Avatar utente
birdack81
Bluedivider
Bluedivider
 
Messaggi: 435
Iscritto il: dom 2 set 2007 13:16
 

Messaggioda Rone Leah » ven 17 nov 2006 16:27

Sarò stato troppo preso dalla lettura per non notare questa informazione, ad ogni modo la mia opinione non cambia, perchè

SEGUE SPOILER


se in soli 80 anni è successo tutto quel casino non vedo perchè i serpidi (almeno in una prima versione) non possano già  essere in circolazione


FINE SPOILER
Avatar utente
Rone Leah
Bluedivider
Bluedivider
 
Messaggi: 1880
Iscritto il: ven 18 mag 2007 20:10
 
 
PrecedenteProssimo

Torna a La Genesi di Shannara

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron